Buona domenica!

28 06 2009

domenica5

Stamattina mi ha svegliata una perfida zanzara alle sette, ciò significa 5 ore di sonno per la seconda notte consecutiva…

Mi sono alzata, ma alle 8 fortunatamente sono ricrollata sul divano…Mi sono svegliata un’ora più tardi, sentivo la gente chiacchierare e ritrovarsi, stranamente qualche uccellino cantava ed era percepibile il fruscio degli alberi. E’ bello essere circondati da gente tranquilla e felice, si fa meglio quello che si deve fare! (studiare)

Qui il cielo è completamente terso e c’è un’arietta simpatica e decisamente provvidenziale.

Ringraziando la Simo per il primo augurio e la conseguente ispirazione…

Buona domenica a tutti!!!!!


Azioni

Information

39 responses

28 06 2009
davide

Cara Sara,

buona domenica. Divertiti e non studiare troppo.

Ciao Davide

28 06 2009
simona_rm

buona domenica Davide.

28 06 2009
simona_rm

ma tu pensa! Ho ispirato un post😀 ..piccolino, un postino o posticino, o quel che sia.
Per me è domenica anche domani: qui a Roma a causa di due tizi (Pietro & Paolo) , ci prendiamo un giorno di ferie in più.
Ciò mi rammenta che anche giugno è finito e io sono indietrissimo con lo studio…..:mrgreen:

29 06 2009
davide

Cara amica Simona,

“”buona domenica Davide.””

Grazie.

“Per me è domenica anche domani: qui a Roma a causa di due tizi (Pietro & Paolo) , ci prendiamo un giorno di ferie in più.”

Sono stato a Roma negli ultimi giorni. Peccato che non mi sono ricordato della festa di P.P., perchè avrei allungato il soggiorno romano di qualche giorno.

Ciao Davide

3 07 2009
Salazar

Com’è che qui nessuno posta da domenica? Bisogna darsi da fare se no Sara scende nella classifica del cliccaggio.
Proposta. Date un’occhiata a questo, non per la solita storia di Noemi e papi, ma per le ultime due righe, queste:
«Ho proposto di ripensarci, sarebbe stata una buona pubblicità… Ma niente da fare, le ragazze sono state inflessibili». Sotto la Torre, per ora, Noemi non si vedrà.
In un concorso non è la qualità a contare, ma la pubblicità dubbia e di cattivo gusto. Meglio se scava in vicende morbose: quelle si che prendono bene e assicurano il pieno alla manifestazione.
E il tipo anche lo dichiara candidamente, senza neanche immaginare da lontano che sta dicendo una cosa eticamente abominevole.
Mi sa che c’è proprio da cambiare qualcosa nella scala dei valori da fine impero del terzo millennio: questa ricerca dell’apparire con le immagini del nulla sta facendo danni. E avanti così ne farà di più assai.

3 07 2009
simona_rm

Tu passa più spesso no? Scrivilo qualche post, che ‘sta ragazza ha da fare, sta intasata di esami!!! Un macello.

Comunque, trovo deprimente:
1) che quel corto non sia stato ammeso al festival per la presenza di noemi!! Davvero, le si sta dando troppa importanza. Io qualche spezzone l’ho visto ed è veramente squallido è una specie di polpettone camorristico/cafone, con dei guappi che somigliano a fabrizio corona e scorazzano fighette bionde su delle mercedes cabrio! E’ una cosa squallidissima, spero sia stato bocciato per quello e non per la presenza di noemi, che tra l’altro, penso non abbia alcuna battuta ha giusto qualche inquadratura con uno sguardo da triglia annoiata.
2) che la presenza di suddetta triglia nel filmaggio* possa venire considerato motivo di interesse è squallore allo stato solido. Sono d’accordo. Non c’è da riconsideare la scala di valori, c’è da fare estinguere la specie e ripopolare il pianeta …. ma stavolta solo piante, perfavore!!

*filnaggio è una citazione coltisssiiiima! Lo diceva Rokko Smitherson

se riesco a trovare il filmato di quest’opera prima della papitriglia, lo posto.
Prossimamente SOLO su questo blog!

NON PERDETELO!

3 07 2009
simona_rm

eccolo là:

“filnaggio”

‘o sapevo io……finissi mai un commento senza eRORi!

4 07 2009
Sara

Aiuto non ce la faccio a scrivere! Dei clic comunque non mi interessa…
Mi interesserebbe solo farvi leggere qualcosa di nuovo, ma fino a martedì -parafrasando il tedesco- neine, non ce la faccio proprio! Scusa e scusate!
Però se intanto vuoi scrivere tu che sei così geniale per me è perfetto!

Ad esempio potresti parlare della frutta tropicale, che mi venisse un mango quando ho scoperto che la marracuja e il passion fruit erano lo stesso frutto ma con maturazioni diverse!

4 07 2009
Salazar

Da quello che ho capito, il filmaggio è stato escluso dal concorso ben prima che Noemi diventasse la vergine temeraria che intorta il papidrago. La discussione in giuria riguardava il riammetterlo in concorso, vista la partecipazione di Noemi, per pubblicizzare l’evento.
Meno male che “le ragazze” si sono rifiutate di fare ciò: forse non c’è bisogno di estinguere la specie, ma una bella botta però serve, eccome!

A proposito di estinguere la specie: conosci “City”, romanzo fantastico degli anni ’50 scritto da Clifford Simak? Comincia così:
Queste sono le storie che i cani raccontano quando le fiamme bruciano alte e il vento soffia dal nord. Allora ogni famiglia si riunisce intorno al focolare, e i cuccioli siedono muti ad ascoltare, e quando la storia è finita fanno molte domande: “Cos’è un uomo?” chiedono. Oppure: “Cos’è una città?”. O anche: ”Cos’è una guerra?”
Non c’è una risposta precisa a nessuna di queste domande…

Ultima una cosa che non vorrei fare, ma non posso esimermi, è troppo divertente. Implorando perdono, con il capo cosparso di cenere, domando: “ammeso”?
Come diceva mio padre rompiballe, tetesco di Austria: no essere qvesto aine andere claine erorinen, Simonen?

4 07 2009
simona_rm

“ammeso” ……… zi*, erorinen,:mrgreen: molto clein però, dai!
*zi, non è erorinen, l’ho voluto scrivere proprio così (in onore di tuo papà😉 )

Non ho letto ‘City’ di Simak, ho letto City di Alessandro Baricco😳 (e sono molto pentita)

4 07 2009
Sara

Anch’io ho letto city di Baricco…
Io di suoi ho letto anche novecento (il migliore), oceano mare (tutti dicevano che era un gran libro ma non mi ha per niente entusiasmato), uno che non mi ricordo come si chiama ma il cui protagonista voleva costruire il circuito perfetto, e forse un altro che non ricordo…
Volevo essere certa che non mi piacesse!!!🙂

(si, è vero, sono piena di pagine da ripetere, ormai potete chiamarmi segreteria telefonica automatica se volete!!!)

4 07 2009
simona_rm

buongiorno pingui’,
anch’io ho letto oceano mare (non era male, soprattutto quella paraculata delle pag. bianche, l’ho trovata divertente.)
Ho letto “castelli di rabbia” e mi è piaciuto.
Novecento è un capolavoro.
Poi ho letto City, Seta e Senza Sangue, perchè anch’io volevo assicurarmi che non mi piacesse più, li ho trovati tremendi. Da lì ho spesso con Baricco.

Se ti va di distrarti, quando hai finito con gli esami, leggi Stefania Bertola, un libro a caso, fai tutto; è veramente spassosa, scrive benissimo.

buono studio

4 07 2009
simona_rm

spesso=smesso

……ma perchè non rileggo prima di postare?😦

4 07 2009
simona_rm

fai tutto=fai tu

…….no comment

4 07 2009
4 07 2009
simona_rm

l sito il sito il sito del film!!!

http://www.scaccomattomovie.com/home.html

è una produzione “Carmine Erra” … CACCHIO! Io, uno che riesce a spendere dei soldi pe runa porcheria del genere, lo vorrei tanto conoscere. Secondo me è un modo di riciclare denaro sporco.

4 07 2009
luciano61

Salita nella ‘classifica del cliccaggio’?
Di sicuro in quella del cazzeggio…😦

4 07 2009
simona_rm

non credo che Sara se ne avrà a male. Proprio no.

4 07 2009
Sara

Ciao, non mi interessano proprio le classifiche, quella del cliccaggio poi…
Come ho detto a Salazar mi dispiace solo di non poter proporre qualcosa di vagamente serio e nuovo, ma purtroppo sono presa con gli esami e con lavori accessori almeno fino a martedì…
Per quanto riguarda il cazzeggio, io capisco che possa esser fastidioso, ma penso che il poter chiacchierare liberamente e il poter condividere anche cose assolutamente quotidiane sia una delle cose più belle di qualsiasi posto in cui queste cose si possono fare. Mi piace molto l’idea di alternare discussioni serie ad altre molto più “comode”, permette di apprezzare molti aspetti delle persone che si incontrano telematicamente!
E poi abbiamo in realtà tutti un pò bisogno di umanità.

4 07 2009
Salazar

Gente, il cliccaggio era una battuta. Quanto al cazzeggio, è sublime. “Toglietemi il necessario ma lasciatemi il superfluo”, diceva Voltaire, e se lo diceva lui io mi fido.
Baricco non l’ho mai letto, non mi piace il nome: Ba|ri|cco. No, non va bene. Eppoi nella mia ultima entrata in una libreria italiana (wow!, quasi un anno fa) ho preso in mano un suo libro, non mi ricordo quale, e non mi piaceva la copertina. Semplice: Ba|ri|cco non ha passato il quorum, e come potete ben vedere i miei parametri sono altamente selettivi: che fatica essere un intellettuale motivato e circostanziato, non giudicare mai dalle apparenze e motivare fortemente le proprie letture.
Qui sono le sei e mezza di sera. Me ne vado giù in spiaggia a passare un paio d’ore al baretto e a mangiare qualcosa. Quando ritorno vi parlo di alimentazione tropicale.

5 07 2009
Salazar

Niente frutta tropicale, ma una cosa poco impegnativa da spiluccare mentre scrivete i vostri post:

Farofa de Tanajura
Ingredienti:
– 2 cucchiai di burro
– ½ cipolla tritata finemente
– uno spicchio di aglio
– ½ tazza da tè di tanajura
– ½ tazza da tè di farina di manioca
– prezzemolo tritato
– sale qb

Preparazione:
In un tegame fondere il burro, aggiungere la cipolla tritata e l’aglio e cucinare fino a quando la cipolla e ben dorata. Togliere lo spicchio d’aglio e aggiungere la manioca e le tanajura, mescolare bene. Aggiungere il sale e il prezzemolo e cucinare per sette/dieci minuti, servire caldo.

Forse non avete capito cos’è un ingrediente, la tanajura: è solo una formica, niente di complicato, misura ben più di un centimetro, é alata ed é soltanto femmina. Il gusto ricorda quello dei gamberetti e di solito accompagna l’aperitivo al posto delle solite e noiosissime patatine. Si dice che mangiarla faccia bene alla vista e che sia un afrodisiaco: ma quest’ultima cosa non é dimostrata.
Buon appetito.

5 07 2009
simona_rm

ECCO! Una bella pentolata di formiche per cominciare la domenica mattina è proprio quello che ci vuole! GNAM!😀 Ma davvero sanno di gamberi?

Qui sono le 10:30, vado a fare una crostata con la marmellata di fichi. Te ne mando un po’?
Mi raccomando, mangia tutti gli insetti che vuoi, ma giù le mani dalle coccinelle. Come si dice “coccinella” in Brasile?

OT: ma BA-RI-CCO, sicuro? Avrei detto BA-RIC-CO.

5 07 2009
Salazar

Coccinella? Joaninha. Che sarebbe come dire Giovannina.
Ladybird invece in inglese. Bello, no?, la signora uccello.
Si, sanno quasi di gamberetti. Non esattamente, ma di certo il gusto di crostaceo generico lo hanno. Ti dirò che ho sperimentato una volta sola, un pizzico, e con una certa fatica, e forse non mi sono ancora ripreso dall’esperienza.
Ba|ri|cco! Ma Simona, mi cadi nella trappola? Non era per te. Eppoi, perché mai doveva essere diviso in sillabe in un intervento così demenziale.
Tienimi da parte una fetta. Il sole è appena sorto, vado a dormire. Buona notte.

5 07 2009
simona_rm

ah ah ah ah ah con tutte le scarpe ci sono caduta!!!! Hai ragione😆 buonanotte

5 07 2009
Sara

Io non c’ho capito dentro niente! (il mio studio è ostacolato dalla finale di wimbledon che sta durando da più di 4 ore…)

5 07 2009
Sara

erroren grammaticalen, sta durando 4 ore oppure sta andando avanti da 4 ore…

5 07 2009
simona_rm

è finita? Chi ha vinto?

5 07 2009
Sara

Si dopo 4 ore e 22 minuti, ha vinto Federer, finale storica, ho imbastito l’articolo che pubblicherò credo martedì!

6 07 2009
Salazar

Simona! Aiuto!, ho di nuovo sbagliato a coniugare, di nuovo erorinen, di nuovo da Lameduck: due congiuntivi due, uno in -are e uno in -ire.
Ma si può sapere che c’ha il congiuntivo contro di me?

Tennis? Mi piace solo quello femminile. Sono sessista?, si, lo sono.

6 07 2009
simona_rm

ma, secondo me non è colpa del congiuntivo, è che ti emozioni quando devi scrivere da Lame: stress da prestazione?😉

8 07 2009
Salazar

Sicuramente. Ho sempre avuto rapporti contrastati con le prestazioni.

8 07 2009
Salazar

”Vuoi parlare con Debora Serracchiani?” C’era scritto, e io mi sono detto: Vabbè, per stavolta ci parlo. Così ho postato due cose sul suo sito (qui). Ci sono, sul sito, varie stanze dove un temerario visitatore si può accomodare, io – ovviamente – ho scelto il bagno. Per dare un’aria di mistero, cultura underground e lingue esotiche al tutto, mi sono firmato “fathergoose” in onore dell’omonimo film del 1964 con Cary Grant e Leslie Caron. Magnifica commedia americana d’altri tempi dove la Caron è splendida e io mi innamorai perdutamente di lei, come di tutte le altre. Ma sto divagando, qui ci sono gli scritti, uno di una settimana fa e il secondo di tre giorni fa:

Ma, benedetta ragazza, che cosa stai facendo?
Da quando in qua il vice porta più voti del capo? Ma non vedi che se ti candidi vinci? È così difficile vedere l’evidenza? Se hai paura di fare il grande passo in prima persona va benissimo, perché tutti noi ce l’avremmo al tuo posto, e per questo in tanti ti voterebbero, ma proprio tanti, credimi. Nel mio piccolo sento molte persone dire che tornerebbero a votare PD se ci fosse la Serracchiani, e che invece non voterebbero affatto o darebbero un voto disperato a Di Pietro (come me) se la Serracchiani non ci fosse.
E allora, di nuovo, benedetta ragazza, che cosa stai facendo?

Bene, ragazza, tempo fa ti chiedevo (assieme a molti altri, credo) cosa stavi facendo, e una parziale risposta l’ho avuta: per il momento stai impallinando i “piombini”, così mezzo stormo vola dietro ad un’anitra zoppa – Marino – e l’altra metà vola dietro ad una vice anitra zoppa: tu.
Resta da vedere cosa farai dopo, quando si comincerà a discutere delle cose, le famose cosa da fare. Dopo che con Franceschini ci avrai litigato per le famose cosa da fare, che quello non è un’anitra, ne zoppa ne intera, neanche vola, quello.
Perché litigherai, vero? Perché ci devi litigare, lo sai che lo dovrai fare?
Se non lo farai vorrà dire che neanche tu sarai più un’anitra, ne zoppa ne intera, e che neanche tu volerai più.

Il primo ha passato la moderazione ed è apparso praticamente subito, il secondo ancora latita: dopo due giorni non si vede niente e alcuni interventi con la data di due giorni dopo sono già in bella mostra.
Non mi sembra offensivo, ce ne sono altri con vari spiegamenti di turpiloquio, ma forse ha il torto di essere troppo indovinato: non sarà che le anatre zoppe conoscano la censura?, procedimento finora usato solo da qualche settore di umani.

8 07 2009
simona_rm

salazar, questo era un post in piena regola, dovevi fare come faccio io: mandarli a Sara e -se madamigella gradisce- lei lo pubblica. A me non mi ha censurato mai, nemmeno quando eravamo in disaccordo, lei si che potrebbe dare lezioni di anti-censura.

Comunque, se sei sicuro di aver postato il commento in modo giusto, allora si: sei vittima di censura PiDina.

La Serrachiani, oltre ad una faccia estremamente pulita e perbene, ha moltissime munizioni dalla sua parte, è giovane ma non troppo, mica è una squinzietta di 25anni, come le groopies che Mr B si è portato alla Camera….no, non IN camera, ALLA Camera, quella dei Deputati.
Non ho mai votato PD e non credo mi basti la serrachiani per cambiare opinione, al suo interno c’è ancora troppo casino, tra laici e cattolici, tra centristi e sinistri (o sarebbe meglio dire “non-destri”), tra margherite appassite e fronde di ulivi….
Mò, vabbe’ che ti piace la serrachiani, però ancora non ha fatto nulla, è appena entrata nella politica nazionale; forse, prima di aspirare a candidarsi come segretario dovrebbe dimostrare di esserne all’altezza. Questo sarebbe coerentemente in linea con il suo personaggio. Oppure potrebbe sperare in una investitura del titolo, come è stato per Franceschini.

Indovina chi piace a me delle anitre piddine zoppe in gara per la segreteria?

10 07 2009
Salazar

Io ho sempre votato PCI, fin dalla primissima pubertà. Poi ho seguito i vari cambiamenti alfabetici fino a PD. Tu anche hai votato pubertà fino dal primissimo PCI, ma poi l’alfabeto non ti è piaciuto e sei andata con Bertinotti; ora, con tutta la confusione che c’è da quelle parti, non saprei dire dove ti sei accasata, ma in quell’area rimani. Giusto?
Il candidato dovrebbe essere Civati, ma Civati non c’è o sta con Marino, e allora il candidato è Marino. Giusto?

È ben per questo che mi piaceva la Serracchiani, perché non è una groopie, perché con voce candida non te le manda (mandava?) a dire, e perché, comunque, avrebbe avuto dietro di se tutta la banda dei piombini compatta. In più – come giustamente hai detto – all’interno del PD c’è un casino colossale, e in questi casi, per fare ordine, credo sia più adatta una donna di un uomo: più decise e più crudeli, quando serve, le donne.
Finito di scrivere questo, rimando il commento tale e quale a casa Serracchiani: vediamo se è censura o se la nostra Debora era distratta da un groopie uomo.

Ringrazio per il “un post in piena regola”, ma va bene anche così, a mezza regola: ho fatto un po’ di esercizio e chi ha letto, ha letto.
Eppoi porto sfiga: una volta (l’unica) mi sono azzardato a mandare un post a MC, e due giorni dopo c’è stata la grande purga staliniana. Ho pensato fosse stata tutta colpa mia, che dopo avermi letto, quelli di MC, avessero rinunciato al blog, ai computer, alla vita civile, al pasticcio di melanzane….

17 07 2009
Salazar

C’è! Il secondo commento è apparso. Bene, sono molto più contento così: chiedo scusa alla Serracchiani.
E al suo groopie, quello che (a volte) la distrae.

17 07 2009
Sara

Questo è l’importante!
Se poi ascoltasse quello che tu dici sarebbe ancora meglio! Cioè in teoria sarebbe il motivo per cui consente i commenti dei lettori…

18 07 2009
Salazar

Potresti scrivere di Serracchiani sul tuo Pinguin Sportivo: ultimamente pratica molto il mirror climbing.

18 07 2009
Sara

Sei un genio!!!!!:mrgreen:

18 07 2009
Sara

Oh no!! Han cambiato le faccine!!!
Faccina di prova 1:🙂
Faccina di prova 2:😉
faccina di prova 3:😳

Per me mrgreen rimarrà sempre com’era prima, alle origini…La voglio ricordare verde scura col contrasto ben visibile. Ciao mrgreen, ridi anche per noi…

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: