Il nuovo partito: OT

24 02 2009

veltronifranceschini

colaninno11

Dario Franceschini è il nuovo leader del PD.

Veltroni si è dimesso (Si è dimesso? Si è dimesso? Devo ripassare il significato di questa parola obsoleta!) dopo che Soru ha perso in Sardegna. Vabbè dai non è un nome con cui si può fare molto marketing, se lo doveva aspettare. E poi se ce l’aveva così tanto con i sardi poteva aspettare a rassegnarsi alle dimissioni dopo la vittoria di Marco Carta a San Remo. Voi l’avete guardata la tortura-san remo? Io no, sono tra la metà degli italiani che non ha visto il festival ma è rabbrividita ascoltando alcune canzoni, e che magari ha notato che il festival è stato condotto da Bonolis-Laurenti, che nell’ultima sera la De Filippi è andata ospite e che grazie al televoto ha vinto Marco Carta. Il triduo pasquale ancora prima della quaresima.

Ma torniamo a noi: Walterino si è dimesso, ed è stato interessante leggere i titoli roboanti: “PD nel caos” …perchè prima invece? Per l’ennesima volta forse ci volevano insegnare che il peggio non conosce limiti, ringraziamo per lo splendido tentativo ma non ce la possiamo fare, rimarremo i soliti illusi.

Dopo che Veltroni si è dimesso (si è dimesso, ancora non ci credo, ormai la razza dei dimessi italiani è protetta dal WWF) si sono paventate varie ipotesi, tra cui arrivare al prossimo congresso, o eleggere Bersani come leader.

Bersani come leader? Ma per favore! E’ probabilmente uno dei pochi che il cervello ce l’hanno in allegato, ma siamo nell’epoca della tv, del fashon, della comunicazione, di questi signori prototipo Gigi con pantofole marroncine ,maglione bordeaux con scollo a V e calzettoni di lana color panna non ne possiamo più!

Al che hanno eletto Franceschini. Ovviamente non potevano eleggere una donna, guai mai, è vietato, le donne non possono fare il prete. Come dite? Non è un’associazione cattolica? Ah, che sbadata, mi ero confusa.

Secondo me l’hanno eletto perchè ha gli occhiali rotondi. Considerando che in Italia c’è pieno di imprenditori strafighi vestiti all’ultima moda truccati e accompagnati da belle ragazze e che loro hanno scelto Colaninno, cioè l’unico imprenditore con gli occhiali rotondi e la dentatura da bravo ragazzo cocco di mamma dovevamo aspettarcelo.

harry_potter_432

Il prossimo leader sarà Harry Potter. Harry Potter e il partito filosofale. Sottotitolo “Il partito in cui non si conclude mai un cazzo”.

Ecco, e poi, dato che “democrazia” è una parola più desueta di “dimissioni”, basta con questo nome, basta con Partito Democratico… Democratico di che? E poi dai non è un partito, è più simile al circolo della calzamaglia! Quindi proporrei come nuova sigla OT: Occhiali Tondi. Anche POT va bene, con Harry Potter come leader è perfetto! Partito Occhiali Tondi.

Vorrei anche fare un’analisi sul discorso di Darietto. E’ stato anche un bel discorso vi dirò, con le palle, mi verrebbe da chiedergli se allora prima era in disaccordo col maanchismo mollaccione di Walterino. Però ho pensato: beh, dai, non male, concediamogli il beneficio del dubbio.

Tempo due giorni e i soliti dell’azione cattolica gli rompono per due parole che ha detto e che riguardano la chiesa (riguardano la chiesa? Perchè? Parlava di omelie, di ostie e vinsanto? Non mi sembra, e allora perchè riguardavano la chiesa?). Rutelli in testa. Credo che lui e Massimino in particolarmodo siano colpiti dalla sindrome “bambino rompipalle senza coraggio”.

Tipo così:

Maestra: bambini adesso facciamo questo gioco, chi vuole fare il capo?

Darietto: io, io!

Maestra: bene, allora Darietto è il capo! C’è qualcun altro che vuole fare il capo?

Franceschino e Massimino: io, io!!! Lui non è capace di fare il capo, e poi l’anno scorso ci ha rubato la gru!!

Maestra: va bene, allora voi vi candidate a fare il capo? Siete capaci?

Franceschino e Massimino: Mmmhhh….Ehh….. Mmmmhhh… No! Non ci candidiamo a fare il capo! Però lui l’anno scorso ci ha rubato la gru!

Succede esattamente la stessa cosa ogni volta, e le tv e i giornali non aspettano altro che parlare della gru dell’anno scorso. Ogni volta che fanno queste dichiarazioni sceme dovrebbero dimezargli lo stipendio, così nel frattempo imparerebbero i logaritmi.

costantino1

Io un leader ce l’avevo, peccato che non sia arrivata in tempo…

Sto parlando di Costantino, pupillo di uomini e donne che ho visto credo da Vespa -ma non ricordo bene- parlare per più di cinque minuti del niente con estrema disinvoltura. E’ perfetto! Poi sarebbero contenti tutti: la De Filippi, Berlusca che avrebbe un rappresentante dall’altra parte, la casalinga-media, i suoi eventuali compagni di circolo -ehm, cioè, partito- che quando si parla del niente si trovano perfettamente a loro agio. Però non porta occhiali tondi, quindi comunque non avrebbero ascoltato la mia proposta.

POT: Partito Occhiali Tondi, Partito Off-Topic!!!

Annunci