Tutti i conflitti del mondo

20 01 2009

mondoinguerra

In questo periodo la prima guerra al centro dell’attenzione è quella in Palestina, sembra che ci siano più di 1350 morti tra i palestinesi, 13 israeliani. Ma attualmente al mondo sono aperti 25 conflitti: (in ordine alfabetico)  Afghanistan, Algeria, Angola, Birmania, Burundi, Cecenia, Ciad, Colombia, Congo (R.D.), Costa d’Avorio, Darfur, Filippine, Georgia, India, Indonesia, Iraq, Kashmir, Kurdistan, Nepal, Nigeria, Pakistan, Palestina, Somalia, Sri Lanka, Uganda. Hanno finora causato più di cinque milioni e mezzo di morti.

C’è da sottolineare che nè il numero dei conflitti aperti nè il numero delle vittime può essere considerato un dato certo al 100% per l’impossibilità di valutare i fatti in alcune zone, per cui in realtà andrebbero confrontate più fonti indipendenti. Sta di fatto che è incredibile quanto ci concentriamo su un conflitto solo, ed è impossibile riuscire a spiegarlo del tutto; pensare che ognuno di questi ha la sua storia, i suoi crimini, le vittime, è totalmente sconfortante. Ci si sente limitati, piccoli, inutili, impotenti, ignoranti.

Io non riesco a raccontare la guerra, ci provo, ma non ci riesco, qualsiasi motivazione che viene apportata per giustificare un conflitto mi sembra una briciola in confronto alla vita di una singola persona. Quindi chiamo in causa questa poesia di  Salvatore Quasimodo, che sarà pure premio Nobel per qualcosa, Alle Fronde Dei Salici:

Come potevamo noi cantare
Con il piede straniero sopra il cuore
Tra i morti abbandonati nelle piazze
Sull’erba dura di ghiaccio, al lamento
D’agnello dei fanciulli, all’urlo nero
Della madre che andava incontro al figlio
Crocifisso sul palo del telegrafo?
Alle fronde dei salici per voto
Anche le nostre cetre erano appese,
oscillavano lievi al triste vento.


Azioni

Information

9 responses

20 01 2009
davide

Cara Sara,

mi fa molto piacere che qualcuno ricordi quante guerre dimenticate ci sono nel mondo.

E’ giusto parlare del conflitto fra isreliani e palestinesi, ma non dobbiamo dimenticarci che il mondo è pieno di guerre sanguinose.

In ogni caso ti faccio tanti auguri per il tuo nuovo blog.

Saluti Davide

20 01 2009
davide

Cara Sara,

solo una domanda: come si fa a mettere l’avatar (io non capisco niente di informatica), perchè il mio avatar è la fanciluula che scrive. L’avatar che compare automaticamente non mi piace: sembra un vampiro.

Ciao Davide

20 01 2009
Sara

Grazie per il commento e per gli auguri! Purtroppo questa è solo un’introduzione, in realtà bisognerebbe conoscere un pò di più di quelle realtà, almeno un pizzico in più…
Per l’avatar vai su en.gravatar.com , ti scegli il tuo avatar, poi qualsiasi nome utente userai l’immagine rimarrà uguale se metterai la stessa mail!

20 01 2009
davide

Cara Sara,

grazie per la tua risposta.

Ho provato ad andare sul sito che hai detto, ma non ho trovato l’avatar della fanciulla che scrive (è un avatar a cui sono molto affezionato perchè mi ricorda Chiara da bimba mentre scriveva i suoi diari). Comunque non c’è fretta riproverò nei prossimi giorni.

Ciao Davide

20 01 2009
Sara

Oh…Non la trova neanche google? Dai cerca e ricerca!!!

20 01 2009
simona_rm

@davide
ciao davide
L’immagine dovresti averla nel tuo pc. E da lì selezionarla per registrarla in gravatar, legandola al tuo indirizzo mail.
Non ce l’hai?

20 01 2009
davide

Cara Simona,

“@davide
ciao davide
L’immagine dovresti averla nel tuo pc. E da lì selezionarla per registrarla in gravatar, legandola al tuo indirizzo mail.
Non ce l’hai?”

Grazie per il consiglio. Domani con calma riprovo a cercare avatar.

Ciao Davide

22 01 2009
Fully

E brava Saretta!
Zitta zitta metti il dito nella piaga… le tante guerre dimenticate, dove le atrocità e l’odio restano appannaggio esclusivo dei popoli esclusi dal prime-time.
Complimenti

22 01 2009
Sara

Grazie Fully…Però mi sento tremendamente ignorante, in realtà la mia è una auto-denuncia, cercherò almeno di studiare e di informarmi un pò!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...




%d blogger cliccano Mi Piace per questo: